Condanna Calderoli per insulti a Kyenge

È stato condannato oggi in primo grado a un anno e sei mesi dal tribunale di Bergamo, che ha riconosciuto l'aggravante razziale, il senatore della Lega Roberto Calderoli, a processo a Bergamo - dove vive - per aver dato dell'orango all'ex ministro del governo Letta Cecile Kyenge, nel luglio 2013 alla festa della Lega Nord di Treviglio. L'ex ministro non si è costituita parte civile e non sono previsti risarcimenti di natura economica.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Cittadino MB
  2. Il Giorno.it
  3. MB News.it
  4. Il Cittadino MB
  5. MB News.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ronco Briantino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...